Moda

Gucci Diana, la borsa amata da Lady Diana.

Lady Diana e la borsa Gucci Diana in suo onore.

Gucci Diana, la borsa degli anni ’90 sfoggiata con disinvoltura da Lady Diana torna in una versione inedita.


The Little Vain

Gli ultimi anni di vita di Lady Diana (1961-1997), la fine degli anni ’90, sono stati gli anni in cui il mondo della moda iniziava a subire dei grandi cambiamenti, quelli in cui si lanciavano le mode del momento destinate a durare sino ai giorni odierni. E sebbene la moda è qualcosa – che come ricordava Coco Chanel – destinata a non durare nel tempo, a volte ci sono delle eccezioni. Le mode lanciate da Lady Diana rappresentano a pieno questo fenomeno. Con il suo stile glamour e sportivo al tempo stesso, Lady Di, era ed è tuttora una delle donne più influenti in ambito moda. E a tal ragione risulta impossibile non associare il suo nome a quello della borsa di Gucci che lei stessa rese famosa, il modello Gucci Diana.

Lady Diana e l'influenza sul mondo della moda grazie alla borsa Gucci Diana.
Credit: Shutterstock

La borsa Gucci Diana

L'iconico look da palestra di Lady Diana e la borsa Gucci Diana.
Credit: Shutterstock

Il modello Gucci Diana uscì per la prima volta nel 1991 e fu portato alla ribalta dalla stessa Lady Diana – motivo per il quale la borsa è stata rinominata con il suo nome – nel 1996. La borsa è costituita da manici di bambù e si configura come uno dei simboli di massima libertà – proposti da Gucci – per quanto concerne l’abbigliamento. La stessa libertà che Lady Di cercava di avere dopo la fine del suo matrimonio. Ed è proprio per questo motivo che Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci, decide di riproporre una versione completamente innovativa della borsa e aggiunge dei cinturini rimovibili in pelle fluo e lettere e simboli astrologici costituiti da lamine metalliche per decorare e personalizzare la borsa.

La nuova versione della borsa Gucci Diana con i cinturini removibili color fluo.
Credit: Gucci

Il modello della borsa è disponibile in tre formati – mini, piccolo e medio – e in sette colorazioni diverse: nero, bianco, rosso, celeste, rosa pastello, cuoio naturale e verde.

La nuova versione della borsa Gucci Diana color fluo.
Credit: Gucci

Le borse sono state immortale in alcuni scatti fotografici realizzati all’Hotel Savoy di Londra, luogo il cui il fondatore della casa di moda fiorentina – Guccio Gucci – lavorò da giovane. Alessandro Michele scelse questo luogo anche per la collezione ‘Aria‘ in onore dei 100 anni di Gucci.

È proprio come dice Giorgio Armani: « Lo stile è eleganza non stravaganza. L’importante è non farsi notare, ma ricordare ». E lo stile di Lady Diana rimarra eterno nel tempo!

The Little Vain

Instagram: thelittlevainofficail

Twitter: TheLittleVain

Pinterest: thelittlevain

TikTok: thelittlevain

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *